Home -> atene -> Atene, la culla dalla cultura classica: Monastiraki e la Plaka, l’antico quartiere

Atene, la culla dalla cultura classica: Monastiraki e la Plaka, l’antico quartiere

Giorno 3 (10 Marzo 2013)

Oggi ci svegliamo con calma, abbiamo voglia di fare una viaggio/vacanza con un pò di relax. Con il biglietto che abbiamo fatto ieri per entrare all’Acropoli, è possibile visitare anche il Tempio di Zeus che è quindi la nostra prima meta, seguita dalla Torre dei Venti. Dedichiamo poi il resto della giornata ad una lunga passeggiata per il centro, nei quartieri antichi di Plaka e Monastiraki, dove compriamo anche qualche souvenir.
La giornata è bellissima, c’è un sole splendido, e passeggiare è davvero piacevole.
Pranziamo da Paradosiako, scegliendo una Salsa Garlica (un impasto di pane, olio e aglio, un pò pesante ma tanto buona), un piatto di sardine, una mussaka, peperoni ripieni ed un pessimo dolce ai frutti secchi. Il piatto migliore sono per me i peperoni, ripieni di riso con una salsa strana con un sapore simile agli involtini di vite. Terminato il pranzo siamo strapieni, e poichè il nostro hotel è proprio a due passi, decidiamo di fare un riposino e di godere meglio della nostra ultima serata greca.


Verso le 17 ritorniamo in giro, proseguendo la nostra passeggiata, allungandoci un pò fino al Polo Tecnologico e alla collina di Strefi (si vede che fuori centro la situazione generale legata alla crisi è più evidente, le zone sono più trasandate e molta meno gente per strada).
Dopo una merendina a base di un dolce simile al Baklava ritorniamo in centro, dove ceniamo in un fast food di cui non ricordo il nome con 2 Gyros, un Ouzo (bevanda alcolica tipica dal sapore di anice) ed una Coca Cola.
Terminiamo la serata con un soft Yogurt in una stratosferica yogurteria dove tu componi la tua coppa di yogurt, frutta, cereali e topping varie e la paghi al peso. Il modo migliore per chiudere una bella e calda giornata.

-ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio-

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a Vienna: i luoghi imperdibili

Vienna è una città elegante. Lo sapevo già prima di partire ed i 4 giorni trascorsi nella capitale austriaca non hanno fatto altro che confermare ...

Cosa vedere a Varsavia

Cosa vedere a Varsavia: la sua storia e la rinascita

Varsavia è una città splendida ed in continua evoluzione e rinascita. Prima di raccontarvi cosa vedere a Varsavia, devo farvi un accenno alla sua storia, ...