Home -> diari di viaggio -> Cappadocia e Antichi Regni: gita in barca

Cappadocia e Antichi Regni: gita in barca

Giorno 12 (15 Settembre 2010)

Sveglia e partenza dopo colazione per andare a vedere i resti sommersi di Kekova. Il metodo migliore è quello di affittare una barca a Kas, ed è proprio quello che facciamo. Trascorriamo l’intera giornata in barca, dedicandoci non solo alla visita dei resti, ma anche ad un pò di relax, con delle soste per fare il bagno in un’acqua di un azzurro sorprendente. Ci fermiamo anche ad una isoletta dove ci inerpichiamo per godere del paesaggio e per pranzare in un locale con una terrazza sul mare.




Terminata l’escursione riprendiamo il pulmino per raggiungere il sito archeologico di Myra, particolare per le installazioni che si vedono sparse sulla montagna.
Finita la visita torniamo verso Kas all’Hotel Aquapark, dove alloggiamo. L’hotel è un pò decentrato ma è davvero bellissimo. Stanze grandi e pulite ed un panorama sul mare, fantastico. Riusciamo a vedere dalla nostra finestra il tramonto ed è davvero sorprendente. Anche la cena a buffet è davvero varia, ricca e saporita. Dopo cena alcuni di noi vanno in centro a visitare il paesino. Noi siamo un pò stanchi, rimaniamo a chiacchierare nella terrazza dell’albergo e poi andiamo a dormire.

 – ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio –

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a Vienna: i luoghi imperdibili

Vienna è una città elegante. Lo sapevo già prima di partire ed i 4 giorni trascorsi nella capitale austriaca non hanno fatto altro che confermare ...

Cosa vedere a Varsavia

Cosa vedere a Varsavia: la sua storia e la rinascita

Varsavia è una città splendida ed in continua evoluzione e rinascita. Prima di raccontarvi cosa vedere a Varsavia, devo farvi un accenno alla sua storia, ...