Home -> diari di viaggio -> Cappadocia e Antichi Regni: tra resti archeologici e mare

Cappadocia e Antichi Regni: tra resti archeologici e mare

Giorno 13 (16 Settembre 2010)

Dopo una fantastica colazione, partiamo da Kas, pensando che sarebbe stato bello passare qualche giorno in questo hotel e rilassarsi nella sua piscina e in quel mare azzurro cielo.
Ci attende Patara, il cui sito archeologico è a pochi passi dal mare. Purtroppo però è in ristrutturazione e l’impressione generale è che ancora non è pronto per essere degno di una visita. Decidiamo di fare un bagno alla lunga spiaggia di Patara e di pranzare ad un chiosco situato direttamente sulla sabbia.

Dopo pranzo ci dirigiamo per il sito di Xanthos. Alberto ha la febbre e oggi fa davvero caldissimo, così rinuncia alla visita e si mette a dormire all’0mbra di un gazebo. In realtà anche io sono un pò stanca di archeologia, tutto sommato tutti i siti sono simili, e vedere l’ennesimo teatro non mi esalta.


L’ultima tappa è Dalyan, dove prendiamo possesso delle stanze al Caria Hotel. Alcuni di noi vengono spostati in un hotel lì vicino, perchè questo non dispone di tutte le camere necessarie. La stanza non è male, ha anche una piccola verandina, ma nel bagno c’è una perdita d’acqua raccolta in un secchio.
Alberto si mette subito a letto a riposare un pò e mentre molti di noi vanno ad una escursione in barca, io preferisco fare un giro per il paesino insieme ad un altro nostro compagno di viaggio.
Quando tutti rientrano dalla gita, ci incontriamo per cena ed una passeggiata serale per i negozi e le vie di Dalyan.

– ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio –

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a Vienna: i luoghi imperdibili

Vienna è una città elegante. Lo sapevo già prima di partire ed i 4 giorni trascorsi nella capitale austriaca non hanno fatto altro che confermare ...

Cosa vedere a Varsavia

Cosa vedere a Varsavia: la sua storia e la rinascita

Varsavia è una città splendida ed in continua evoluzione e rinascita. Prima di raccontarvi cosa vedere a Varsavia, devo farvi un accenno alla sua storia, ...