Home -> #autunnointirolo -> Cosa fare a Merano in un giorno

Cosa fare a Merano in un giorno

Il nostro secondo giorno a Merano, l’unico giorno che trascorreremo completamente nel piccolo borgo del Tirolo, inizia con uno splendido sole ed una colazione buona ed abbondante presso l’Hotel Westend. Oggi vogliamo dedicare parte della giornata ai Giardini di Castel Trauttmansdorf, meglio conosciuti come Giardini di Sissi, la principessa austriaca che veniva spesso a Merano a soggiornare in vacanza e che amava passeggiare dal centro della città verso questi giardini. Noi, per praticità, decidiamo di non affrontare la stessa passeggiata ma di utilizzare i comodi bus che partono spessissimo dalla Stazione che, vi ricordo, è a due passi dal nostro hotel (il biglietto potete farlo direttamente sul bus).

cosa fare a Merano 188
Una volta arrivati a destinazione, prima di perderci nella visita dei Giardini veri e propri (sul sito consiglia di soffermarcisi dalle 3 alle 6 ore), entriamo al Touriseum, il museo del Turismo. Devo ammettere che io sono un po’ scettica su questo genere di musei, ma a Merano ho dovuto ricredermi. Il museo racconta come il Tirolo ha reagito alla Guerra Mondiale e come il turismo ne ha risentito, adeguandosi di volta in volta alle esigenze della popolazione, senza mai scomparire completamente. Davvero molto interessante, con ricostruzioni d’epoca ben fatte (divertentissima la sezione di un hotel che mostra arredamenti e gestione degli spazi) e sezioni interattive piacevoli sia per i bambini che per gli adulti (una fra tutte, una stanza adibita a percorso/gioco per conoscere meglio il Tirolo). Siamo stati oltre un ora in questo museo e vi assicuro che ne vale la pena!

cosa fare a Merano 162 cosa fare a Merano 149 cosa fare a Merano 146
Usciti dal museo ci siamo accorti di aver già un po’ fame ed abbiamo deciso di utilizzare al ristorante Schlossgarten il buono da 8€ incluso nel biglietto di ingresso, prendendo una ottima birra artigianale, un primo tipico (gnocchetti con spinaci alla crema di formaggio) ed un caffè.

cosa fare a Merano 126

Dopo pranzo ci siamo dedicati ai Giardini. Non vi voglio raccontare tutto, è bene che siate voi stessi a rendervi conto di tutto quello che c’è da scoprire. Vi riassumo solo brevemente quello che potrete ammirare. Innanzitutto i percorsi sono 6 e noi li abbiamo fatti tutti. Sono tematici, quindi a seconda del percorso che seguirete sarete circondati da un diverso tipo di vegetazione. Alcuni di essi portano a punti panoramici da dove godrete la vista più bella su Merano e sulle montagne circostanti. In autunno questa vista si traduce in un susseguirsi di colori senza fine. Davvero uno spettacolo.

cosa fare a Merano 120 cosa fare a Merano 101 cosa fare a Merano 98 cosa fare a Merano 93

Incontrerete anche una Voliera, una Serra ed una coltura di insetti di vario genere. E alcune postazioni interattive, tra cui una grotta dove vivrete in prima persona l’esperienza della creazione dell’universo e della sua evoluzione. Vi troverete in giardini giapponesi ed in splendidi limonai mediterranei. Potrete cimentarvi in un labirinto ed ammirare i giochi d’acqua che accompagnano lo sguardo verso un lago artificiale.

cosa fare a Merano 115 cosa fare a Merano 73 cosa fare a Merano 63
E molto altro ancora…dedicate a questa visita tutto il tempo che merita perché sul serio le 6 ore consigliate dal sito non vi annoieranno neanche un po’.
Noi siamo usciti dal giardino praticamente al tramonto e con lo stesso autobus siamo tornati nel centro storico di Merano. Una breve passeggiata e via verso le Terme. Merano è piuttosto famosa per le sue Terme ed è da molti considerata proprio un luogo di villeggiatura termale, tra benessere e relax. Le Terme, tra le altre cose, sono in pieno centro e sono estese per una superficie che copre sia una struttura interna che una struttura esterna, raggiungibile attraverso la stessa piscina. Le varie piscine hanno temperature differenti, alcune sono salate, altre di acqua dolce e altre ancora termali, dotate di idromassaggi di diverso genere. Ci sono anche piscine ghiacciate ma sinceramente non sono riuscita ad entrarci. Molti lettini sparsi tra le varie piscine come zona relax ed un bar interno dove poter consumare spuntini e pasti. Sono presenti anche un bagno turco ed un bagno mediterraneo, nonché una zona con saune piuttosto ampia che non ho visitato ma di cui ho letto molto bene (l’ingresso a questa area è consentito pagando un extra rispetto al biglietto d’ingresso e senza l’uso del costume).

cosa fare a Merano 05
Due ore di puro relax. La cosa più particolare è rilassarsi in una piscina bollente all’aperto, con una temperatura esterna di poco più di 10°.
Usciti dalle Terme, stanchi e con la pressione un bel po’ sotto tono, abbiamo cenato velocemente alla Birreria Forst a pochi passi dalle Terme e siamo rientrati in hotel per riposare.
Un giorno a Merano tra cultura, natura, relax e buon cibo, speso nel migliore dei modi possibile!

– ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio-

Guarda tutte le foto della nostra giornata d’autunno a Merano, tra i Giardini di Castel Trauttmansdorf e le favolose Terme!

[slideshow_deploy id=’23838′]

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Centro storico di innsbruck

Il centro storico di Innsbruck

Oggi termina la nostra vacanza autunnale in Tirolo, ma abbiamo ancora una intera mattinata e decidiamo di dedicarla al bel centro storico di Innsbruck che ...

Cosa vedere ad Innsbruck

Ieri abbiamo avuto solo una leggera infarinatura di Innsbruck mentre oggi ci dedicheremo alla sua scoperta l’intera giornata. Abbiamo studiato un percorso a casa e abbiamo ...