Home -> #autunnointirolo -> Cosa vedere a Merano in Autunno

Cosa vedere a Merano in Autunno

Arrivare a Merano da Roma non è velocissimo ma è piuttosto semplice. E’ necessario prendere un treno AV fino a Bolzano e un regionale fino alla città.
L’Hotel Westend, dove abbiamo alloggiato, è molto vicino alla stazione ed in poco eravamo lì, giusto il tempo di lasciare i bagagli in stanza ed esser pronti per la prima (mezza) giornata a Merano.
Il piccolo borgo del Trentino, o ancora meglio del Tirolo, ha una identità territoriale molto forte. La maggior parte degli abitanti è bilingue, anche se preferiscono parlare il tedesco piuttosto che l’italiano. E’ stato strano per me rendermi conto della loro predisposizione. Non ci avevo mai pensato, ma in effetti, la loro vicenda storica li vede parte dell’Austria e solo nell’ultimo secolo, dopo l’annessione del SudTirol all’Italia, parte della nostra Nazione, come bottino di guerra. Motivo per cui molti di loro, sopratutto i più anziani, rifiutano di sentirsi veramente Trentini. Il Tirolo infatti ha una connotazione geografica che unisce Austria ed Italia in un unico territorio i cui paesi sono molto simili fra di loro, per usi e costumi.

Merano sarà splendida in tutte le stagioni, ne sono certa, ma l’autunno la rende magica: i colori degli alberi spaziano dal verde, al rosso, al giallo, all’arancione, e come un arcobaleno naturale, risplendono sotto i raggi del sole.

Cosa vedere a Merano in Autunno
Se dovessi suggerirvi cosa fare a Merano in autunno, la mia risposta sarebbe sicuramente passeggiare, non è importante dove, purchè sia a contatto con la natura, ed a Merano è particolarmente facile. Il centro storico è infatti attraversato da un fiume limpido e dalle acque basse e che scorrono velocemente, il Passirio, attorno al quali crescono alberi di varie specie. Accanto al Passirio sono stati ricavati dei meravigliosi percorsi che vi consiglio di non perdervi.

IMG_3332_602x401
L’Hotel Westend si affaccia sulla Passeggiata lungo il Passirio, che vi accompagnerà fino al centro storico di Merano. Da qui, a seconda del lato del fiume che sceglierete, potrete percorrere la Passeggiata d’Estate, ombreggiata grazie alla presenza di alberi fitti, o la Passeggiata d’Inverno, con arbusti più bassi.

IMG_3319_602x401

Continuando lungo questi sentieri se ne incontrano altri due, la Passeggiata Gilf, che prende il nome dalla gola Gilf che si incontra lungo in percorso, particolare per la presenza di sculture arboree e panchine con incise poesie, e la Passeggiata Tappeiner, forse la più famosa, che vi porterà in alto rispetto al borgo, con la possibilità di ammirarne i contorni, tra vigneti scoscesi e costruzioni.

IMG_3340_602x401 IMG_3359_602x401IMG_3377_602x401
Il bello di Merano, e la sua particolarità, è che questi sentieri vi immergeranno nella natura e vi daranno l’impressione di essere in piena montagna mentre in realtà siete a pochi metri dal centro storico del borgo, che è una piccola bomboniera fatta di portici e vicoletti, pieni di negozi di ogni genere, come a creare una galleria in cui fare shopping tra palazzi antichi e archi eleganti. Un contrasto, quello tra antico e moderno, che è gestito talmente bene da sembrar naturale trovare un negozio di abbigliamento in una costruzione storica, con le pareti affrescate.

IMG_3396_401x602 IMG_3407_602x401
Perdetevi in queste strade, incontrerete il Duomo ed il Palazzo Principesco e tanti palazzi che non riuscirete a non notare. Fermatevi a bere del mosto ed un cartoccio di castagne, o una fetta di strudel con la cioccolata calda. E’ autunno. Ed è la stagione migliore per viziarsi un po’ concedendosi qualcosa di buono e di caldo.

IMG_3306_602x401 IMG_3415_602x401
Passeggiate ancora lungo il fiume, respirate tutto il relax che vi circonda, senza guardare l’orologio, senza nessuna fretta…
Noi abbiamo trascorso un pomeriggio meraviglioso e concluso la nostra prima giornata di #AutunnoInTirolo con una cena tipica alla Birreria Forst: birra artigianale e piatti tipici buonissimi!

– ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio-

Guarda tutte le foto della nostra giornata d’autunno a Merano, tra i percorsi lungo il Passirio e le vie del centro storico!

[slideshow_deploy id=’23531′]

 

5 commenti

  1. Che belle foto e che bei colori! Sono stata a Merano in inverno ed in estate da piccola, ma mai in autunno inoltrato con questi splendidi colori!!

  2. L´adoro! Ma ci sono stata soprattutto in estate ma ora che lavoro a Bolzano spero di riuscire a fare un Salto durante i mercatini di Natale (incrociamo le dita: con tanta neve!) 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a Vienna: i luoghi imperdibili

Vienna è una città elegante. Lo sapevo già prima di partire ed i 4 giorni trascorsi nella capitale austriaca non hanno fatto altro che confermare ...

Cosa vedere a Varsavia

Cosa vedere a Varsavia: la sua storia e la rinascita

Varsavia è una città splendida ed in continua evoluzione e rinascita. Prima di raccontarvi cosa vedere a Varsavia, devo farvi un accenno alla sua storia, ...