Home -> #autunnointirolo -> Il Museo Swarovski Kristallwelten

Il Museo Swarovski Kristallwelten

Dopo aver trascorso due giorni a Merano ed esserci innamorati dei suoi colori, decidiamo di visitare l’altra faccia del Tirolo, quella austriaca: Innsbruck.
La città si raggiunge facilmente sia in treno (la nostra scelta) che in autobus e prima di pranzo ci ritroviamo già in Austria. Il viaggio in treno è bellissimo. Mi piace osservare fuori dal finestrino il panorama che muta metro dopo metro. Costeggiamo spesso un fiume ed è sorprendente scoprire come basta poco a far cambiare tutto: montagne un po’ più alte circondano la vista, punte innevate e meno colori, forse per l’altitudine o il freddo un po’ più intenso.

Museo Swarovski Kristallwelten 10 Museo Swarovski Kristallwelten 11

Arriviamo ad Innsbruck e prima di ogni cosa ci muniamo di Innsbruck Card da 48 ore (giusto giusto quanto staremo noi!). E’ utilissima, comprende mezzi pubblici, musei vari, il bus turistico (hop on hop off) e include anche la navetta verso il Museo Swarovski Kristallwelten, la nostra prima meta!
Il museo, in effetti, è uno dei motivi che mi ha spinta a scegliere Innsbruck come seconda tappa del mio viaggio in Tirolo: io sono una appassionata di questi piccoli cristallini luminosi e poterne vedere un intero museo era una idea che mi intrigava.
Ed in effetti non sono per nulla rimasta delusa. Prima di tutto c’è da precisare che il museo ha si una parte dedicata alla storia della nota marca, come è nata e come si è sviluppata nel tempo, ma di fatto non si tratta di un’opera incentrata su questo. E’ più che altro una esposizione di opere d’arte contemporanee e moderne di varia natura, dedicate o commissionate da Swarovski oltre ad una serie di opere in cristallo davvero enormi e particolari.
Già l’ingresso del museo Swarovski KristallWelten lo è: una collina artificiale con faccia con occhi di cristallo e naso e sopraccigli disegnati con piccoli cristalli, dalla cui bocca fuoriesce una cascata che va a finire in un piccolo lago. Impressionante.

Swarovski Kristallwelten Museo Swarovski Kristallwelten 101 Museo Swarovski Kristallwelten 102

All’interno si susseguono diverse sale tematiche, labirinti di specchi, quadri, strutture in movimento, giochi di luci e di colori etc.

Swarovski Kristallwelten Museo Swarovski Kristallwelten 25 Museo Swarovski Kristallwelten 40 Museo Swarovski Kristallwelten 51 Museo Swarovski Kristallwelten 65 Museo Swarovski Kristallwelten 71

E non finisce qui. Il giardino è diviso in due zone: da un lato una parte interamente dedicata ai bambini, con una struttura enorme esterna su cui arrampicarsi e giocare ed un labirinto a forma di mano, ed una interna con scivoli, tappeti elastici etc, dall’altra un piccolo lago artificiale con alberi stilizzati con reti di swarovski, panchine ed un gioco ottico per cui puoi camminare in mezzo al lago e sembrare che ci sei sommerso. Difficile da dire a parole, è molto più facile farvi vedere qualche immagine 🙂

Museo Swarovski Kristallwelten 79 Museo Swarovski Kristallwelten 86 Museo Swarovski Kristallwelten 91 Museo Swarovski Kristallwelten 96 Museo Swarovski Kristallwelten 99

Per visitare il museo Swarovski Kristallwelten ed il giardino vi consiglio di prevedere l’intero pomeriggio, in modo da poter vedere tutto con la dovuta calma. Noi abbiamo usufruito della navetta anche al ritorno che ci ha riportati nel centro di Innsbruck. Ne abbiamo approfittato per fare una prima passeggiata nel centro storico: portici, palazzi stranissimi, piazze enormi…passeggiare per Innsbruck è davvero piacevole, nonostante faccia abbastanza freddo. Attraversiamo tutta la zona pedonale, guardandoci intorno meravigliati dalla bellezza e dall’eleganza di alcuni di questi palazzi, dall’architettura particolare e piacevole alla vista.

Swarovski Kristallwelten Museo Swarovski Kristallwelten 148 Museo Swarovski Kristallwelten 03 Museo Swarovski Kristallwelten 07

Colori diversi ci accompagnano lungo la strada che ci porterà fino al simbolo della città: il Tettuccio d’Oro. Bellissimo da vedere e scopriremo poi nei prossimi giorni anche la sua rilevanza storica. Sappiamo ancora poco della città ma avremo poi la possibilità di imparare così tante cose…

Museo Swarovski Kristallwelten 06 Museo Swarovski Kristallwelten 138 Museo Swarovski Kristallwelten 05
Ci fermiamo in piazza per un hot dog e decidiamo di concludere la serata in modo dolce: una fetta di Torta Sacher ed una cioccolata calda alla Pasticceria Sacher, portata qua ad Innsbruck dalla stessa famiglia che ha dato i natali alla famosa torta nell’Hotel Sacher di Vienna. Buona, buonissima, sia la torta che la cioccolata calda, bello ed elegante il locale e prezzi davvero abbordabili!
Si conclude così la nostra prima giornata ad Innsbruck. Rientrando in hotel notiamo che stanno già preparando per il natale ed i famosi mercatini…e prima o poi li vedremo anche noi!

– ritorna all’intinerario con le varie tappe del viaggio – 

Guarda tutte le nostre foto del fenomenale Museo Swarovski Kristallwelten e la prima passeggiata serale ad Innsbruck!

[slideshow_deploy id=’24627′]

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Vienna giorno 1

Itinerario a Vienna: il centro storico

Vienna giorno 1. Il Municipio, un luogo per tutti, ed il centro storico di Vienna. Oggi è il giorno della partenza. Il nostro aereo decolla ...

Cosa vedere a Vienna: i luoghi imperdibili

Vienna è una città elegante. Lo sapevo già prima di partire ed i 4 giorni trascorsi nella capitale austriaca non hanno fatto altro che confermare ...