Home -> diari di viaggio -> Mykonos: tra mare e divertimento

Mykonos: tra mare e divertimento

Sono arrivata fino all’età di 31 anni senza aver mai fatto nessun viaggio con amici/amiche. Ho da sempre viaggiato con i miei compagni e mi sono sempre trovata molto bene. Il viaggio per me è una condivisione intima delle mie sensazioni sul mondo.
Ma gli ultimi mesi sono stati molto particolari. Mi sono ritrovata “sola” sentimentalmente e circondata invece di amici splendidi.
E così a luglio, dopo un mese difficile e con poche prospettive, chiacchierando con una mia amica, decidiamo di fare una vacanza insieme. Viste le rispettive ferie ed esigenze, scegliamo la meta e prenotiamo nel giro di pochi giorni…e partiamo dopo neanche una settimana!

La scelta di Mykonos ci è stata suggerita da amici e colleghi, sopratutto legandola alla possibilità di divertimento e alla mia necessità di staccare e distrarmi un pò. A posteriori forse non era l’isola proprio adatta a noi. Anche se ci piace andare in giro per locali e ballare, in realtà non amiamo molto la trasgressione tipica dell’isola. Per fortuna i locali sono tantissimi e siamo riusciti a trovare qualcosa di più adatto alle nostre esigenze, dove poterci divertire senza eccessi.

Le spiagge sono tutte super attrezzate e l’acqua è uno spettacolo. I colori sono simili a quelli della mia calabria.
Ci sono sia posti super trend con discoteche sulla spiaggia (le più famose sono la Paradise Beach e la Super Paradise Beach) che spiaggette più tranquille ed isolate, alcune con bellissime trattorie sulla spiaggia stessa (che goduria mangiare coi piedi nella sabbia!!!), altre con ristoranti panoramici arroccati sul mare.

Il paesino è molto carino, coi suoi caratteristici mulini a vento, i vicoletti bianchi e azzurri ed un tramonto da favola.

Noi abbiamo alloggiato poco fuori il paese ed è stata un’ottima scelta. Lontano dal caos della vita notturna chiassosissima, ma abbastanza vicino per farne parte a nostro piacimento.

Non vi parlerò di spese (avendo prenotato 5 giorni prima di partire non abbiamo avuto grandi possibilità di scegliere) nè vi darò suggerimenti su ristoranti e simili. La vacanza per me è stata di puro relax. Non ho un diario di viaggio giornaliero.
Voglio solo condividere con voi le mie emozioni attraverso qualche foto scattata qua e la.
E ringraziare la mia amica, sempre presente quando ho bisogno di lei e che ha reso questa mia nuova esperienza una piacevole sorpresa da ripetere.

2 commenti

  1. Che belle foto! Grazie di farmi sognare!

    Fefa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a San Felice Circeo

Cosa vedere a San Felice Circeo

Siete alla ricerca di un bel posto di mare, poco lontano da Roma, con acqua pulita ed un piccolo paesino dove trascorrere qualche giorno di ...

Gaeta: informazioni utili

Gaeta: informazioni utili per un weekend vicino Roma

Vivere a Roma per chi è cresciuta sul mare come me non è sempre facile. Ogni volta che arriva l’estate vorrei evadere dalla città e ...