Home -> vi consiglio -> Kayak: come organizzare un viaggio low cost

Kayak: come organizzare un viaggio low cost

Molti si chiedono come fanno i travel blogger a viaggiare così tanto. A volte me lo chiedo anche io 🙂 ma solo perché i miei giorni di ferie sono davvero pochi rispetto a tutti i viaggi che vorrei fare ed inevitabilmente sono costretta a rinunciare a qualcosa.
Non è che io sia ricca. Come probabilmente non lo sono molti degli altri blogger di cui leggete i post. E’ più che altro questione di scelta. Preferisco rinunciare ad un vestito nuovo, o non comprare cose di marca, piuttosto che rinunciare ad un week end da qualche parte.
Ma non è solo questo. Chi ama viaggiare “low-cost” sa che spesso c’è dietro un lavoro quasi ossessivo e lunghissimo di ricerca: tutto parte dal volo…
Si progetta una meta e poi via su internet a trovare l’offerta che fa per noi. Io passo ore ed ore cercando di risparmiare il più possibile. E, a volte, la scelta della meta dipende proprio dalle offerte trovate, tanto, ovunque andrò, sarò felice.
Dopo il volo si passa ad hotel. E poi eventuale noleggio auto e tutto quello che vi servirà durante il vostro viaggio.
Che poi, diciamocela tutta, l’organizzazione prima di partire è parte stessa del viaggio ed è una delle cose che amo di più. La felicità nel momento delle prenotazione, l’adrenalina quando si predispongono itinerari…

Sicuramente è divertente passar da un sito all’altro alla ricerca dell’offerta migliore, ma spesso il tempo è tiranno e ci si ritrova a dover far tutto nei ritagli di tempo, tra un impegno ed un altro. E per me, questo tempo, quello che posso dedicare alla pianificazione di un viaggio, è sempre troppo poco.
Da un po’ di tempo, proprio per risparmiar tempo ma non rinunciare a risparmiare anche soldi, uso Kayak. Si tratta di un vero e proprio motore di ricerca che vi consentirà in pochi passi di comparare tutte le offerte presenti in rete.
Pochi istanti e avrete davanti agli occhi l’elenco completo dei voli per la destinazione e la data selezionata, l’elenco di hotel con le offerte più convenienti e molte altre opportunità di scelta.

Indovinate quale è la mia ricerca preferita nonché la più frequente?
Ovunque, mi sembra ovvio! 🙂


Ed eccovi anche un video per utilizzare la funzionalità #KayakExplore.

E voi usate Kayak? Come vi trovate? A volte io lo uso anche solo per sognare. Vi capita mai di curiosare tra le offerte senza avere in programma nessun viaggio? A me si 😉

Buzzoole

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Hai un #ViaggioInTesta?

Io di #ViaggioInTesta non ho ben più di uno! Basta leggere l’elenco dei miei Travel Dreams 2016 per rendersi conto di quanti progetti o sogni ...

Come vestirsi in viaggio

Non sono una appassionata di moda e nemmeno un fashion blogger. Mi piace vestirmi bene, amo variare spesso gli abiti e gli abbinamenti, ma in ...