Home -> arte -> Fontana delle Tartarughe – Piazza Mattei

Fontana delle Tartarughe – Piazza Mattei

La Fontana delle Tartarughe è una delle fontane monumentali più belle della Città Eterna, nel Ghetto Ebraico a Roma. E’ situata a Piazza Mattei, nel rione Sant’Angelo, subito prima (o dopo, a seconda da dove si proviene) del vicolo da dove ha inizio il ghetto vero e proprio, con i sampietrini interrotti dalle “Pietre d’Inciampo”, iniziativa europea volta a segnalare le case da dove gli ebrei vennero deportati durante il periodo del fascismo/nazismo, in modo da ricordarne in eterno il nome e la vita sfortunata.

La Fontana delle Tartarughe risale al 1500 ed ha una storia romantica, sebbene si tratti solo di una leggenda.  Sembra che il duca Mattei l’abbia fatta costruire per conquistare la sua amata, dimostrando la sua potenza nel fare erigere la fontana in una sola notte proprio davanti alla sua finestra (peccato che nella realtà dei fatti, il palazzo è successivo alla costruzione della fontana stessa).

La fontana è costituita da una scultura bronzea con quattro ragazzi e quattro delfini, appoggiati ad un conchiglia, che aiutano delle tartarughe a raggiungere un catino superiore.

Fontana delle Tartarughe Fontana delle Tartarughe

Bello il contrasto tra le figure scure e la vasca di appoggio dell’intera fontana, bianca e piuttosto bassa. Oggi la Fontana delle Tartarughe, dopo diverse opere di ristrutturazione, è circondata da transenne di ferro che non consentano al visitatore di toccare l’opera.

La mia personale opinione, non da critica d’arte o da appassionata di storia, ma da semplice osservatrice, è che la Fontana delle Tartarughe è un opera davvero gradevole, un richiamo ad una vita lenta e rilassata che, ai giorni nostri, sembra quasi un sogno o una utopia. Un’opera che si colloca alla perfezione in un quartiere fatto di vicoli e piazzette, che sembra quasi ritagliarsi uno scenario di pace, fuori dal caos quotidiano della Roma di oggi.

Per approfondimenti sulla Fontana delle Tartarughe e su Piazza Mattei, vi consiglio di consultare i seguenti link:

http://www.turismoroma.it/cosa-fare/fontana-delle-tartarughe
http://www.romasegreta.it/s-angelo/piazza-mattei.html
http://www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_medioevale_e_moderna/fontane/fontana_delle_tartarughe

– Ritorna all’elenco delle fontane e piazze di Roma – 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

ponte della musica

Ponte della Musica: a piedi sopra il Tevere

Inaugurato a Roma nel 2011, il Ponte Armando Trovajoli, meglio conosciuto come Ponte della Musica, è un ponte ciclopedonale (con accesso anche ai mezzi pubblici ecologici) ...

Botero

Botero: in mostra a Roma fino al 27 Agosto

Dal 5 maggio al 27 agosto il Complesso del Vittoriano di Roma ospita la mostra di Fernando Botero, pittore e scultore colombiano, e posso aggiungere ...