Home -> vi consiglio -> Letter from an imaginary man

Letter from an imaginary man

<<Letter from an imaginary man è progetto multimediale sull’amore, sulle lettere d’amore. Documenta un’operazione di raccolta e ricerca, partita nel 2012, di soggetti volontari disposti a leggere la propria lettera e raccontare in video la propria storia.>>

Cito testualmente le parole con cui Matilde De Feo, videoartista e ideatrice del proogetto, lo presenta al mondo attraverso il sito www.letterfrom.it.

Un lavoro lungo 3 anni, una indagine su un sentimento, quello dell’amore, che tocca la sfera più intima e profonda del nostro essere e delle nostre relazioni col mondo.

Un modo innovativo e coinvolgente di presentare l’amore, attraverso un video che ha un impatto emotivo e poetico fortissimo.

Tutti coloro che hanno deciso di contribuire leggendo le proprie lettere sono stati intervistati in ambienti eccezionali e dalla forte connotazione concettuale, in cui illusione e realtà tendono a fondersi in un gioco continuo, a sottolineare che è impossibile amare senza immaginazione e fantasia.

L’intensità delle parole e degli sguardi è la cosa che più mi ha colpito. Così come la naturalezza, quel contatto con la realtà che è così raro nei prodotti cinematografici, e che non trova contrasto col tema dell’immaginazione necessaria a chi ama.

Questo lavoro è diverso. Da qualsiasi cosa io abbia visto prima. E merita di esser visto nella sua completezza.

Possiamo contribuire tutti alla sua realizzazione anche solo con una quota simbolica: è davvero semplice, basta seguire questo link e partecipare al crowdfunding!
https://www.indiegogo.com/projects/letter-from-an-imaginary-man–2#/ 

Per tutti i dettagli sul progetto, gli approfondimenti e la partecipazione ad eventi di presentazione, seguite la pagina fb https://www.facebook.com/letterfromimaginary?ref=hl

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Hai un #ViaggioInTesta?

Io di #ViaggioInTesta non ho ben più di uno! Basta leggere l’elenco dei miei Travel Dreams 2016 per rendersi conto di quanti progetti o sogni ...

Come vestirsi in viaggio

Non sono una appassionata di moda e nemmeno un fashion blogger. Mi piace vestirmi bene, amo variare spesso gli abiti e gli abbinamenti, ma in ...