Home -> #garganodagustare -> Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano

Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano

Giorno 1 (6 Giugno 2015)

Che bello svegliarsi in viaggio. Intorno è tutto silenzio, nonostante il B&b sia a due passi dal centro di Vico del Gargano.
Ci svegliamo lentamente ed in poco siamo pronti per andare a far colazione al Bar Pizzicato. Decidiamo di andare a piedi, anche se ce ne pentiamo, dato che, nonostante la vicinanza (sono circa 800m) il caldo rende la passeggiata non proprio piacevole (e che in fondo parcheggiare lì davanti sarebbe stato anche semplice).
Un colazione abbondante, per avere la giusta carica per affrontare l’intera giornata e via, direzione spiaggia a Peschici!
Il mare non è dei più limpidi, la spiaggia è sabbiosa ed in acqua è smossa da lavori in corso a poca distanza per ingrandire il porto. Il risultato è un mare pulito ma che sembra leggermente torbido. In spiaggia, pur essendo un caldissimo sabato di giugno, non c’è quasi nessuno. E’ davvero rilassante prendere il sole in un silenzio quasi totale.

IMG_2333_440x330 Ci verrebbe voglia di restar così tutto il giorno, ma non vogliamo perdere questa occasione per vedere il centro storico di Peschici ed il tempo purtroppo è sempre troppo poco quando si viaggia! Così, poco prima di pranzo, ci ritroviamo a passeggiare per le bianche vie del paese. C’è un silenzio tutto intorno da lasciar davvero stupiti. Sembra di esser catapultati indietro di 20 anni. Dalle finestre aperte delle piccole case nei vicoli, fuoriescono i rumori delle famiglie: il pranzo, la sigla del telegiornale, le risate dei bambini. Le loro voci sembrano raggiungerci da un luogo lontano anni luce, per noi abituati al caos della grande città. Camminiamo, respirando tutto intorno questo clima di pace. L’odore di cucina ci ricorda che è ora di pranzo e che anche per noi è il momento di sederci intorno ad un tavolo. Abbiamo prenotato Al Trabucco – da Mimì. Una scelta davvero perfetta. Un pranzo sugli scogli, con la brezza del mare a rinfrescarci ed il blu di acqua e cielo che fanno da sfondo a mille gabbiani. Pesce fresco e vino bianco. Non potrei desiderare di meglio per il mio #GarganoDaGustare.

IMG_6041_401x602La strada costiera che ci porta fin lì da Peschici dovrebbe esser considerata come monumento turistico. Molti tratti quasi a strapiombo su di un mare di un colore indescrivibile.
Prima di visitare il paese, ci ferimiamo qualche ora in spiaggia: acqua limpida e cristallina e pochissime persone intorno. Un Paradiso in Terra!
La voglia di tornare in posti così belli per trascorrere le ferie estive è davvero tanta! E credo che in una delle prossimi estati accadrà!

Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano

Nel tardo pomeriggio ci spostiamo verso Vieste, parcheggiando proprio a due passi dal Pizzomunno, uno scoglio di roccia bianca altissimo, che sorge sulla spiaggia a pochi metri dal mare e che oramai è il simbolo della città stessa.
A piedi raggiungiamo il centro storico, fatto di piccoli vicoli tra case antiche e basse, tutte dipinte di bianco, e scale che portano alla fortezza che domina con le sue mura paglierine l’intero paese. Girovaghiamo (o, come mi corregge spesso Corrado, Mondovaghiamo 🙂 ) un po’ a caso ed a fortuna ci ritroviamo su di una bianca terrazza al tramonto: osserviamo il pizzomunno dall’alto, il golfo su cui si affaccia Vieste, ed il mare che si tinge di rosso. Anche qui ci sorprende il silenzio. Niente auto, solo poche persone che chiacchierano e ridono, senza sovrastare la voce del mare e delle rondini. Restiamo fermi ad osservare, e a far entrar dentro noi, la serenità di questo momento.

IMG_6148_401x602 Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano Meraviglioso #GarganoDaGustare: Peschici e Vieste, le perle del Gargano
Ci risveglia il solito brontolio dello stomaco. Cerchiamo il posto che abbiamo prenotato, La Lampara, che si trova proprio in uno di questi bianchi vicoli. Ceniamo, compriamo diversi prodotti tipici da riportar con noi a casa come souvenir, e passeggiamo a ritroso in direzione macchina. Salutiamo Vieste con l’immagine del Pizzomunno di notte.

IMG_6245_401x602 IMG_6250_602x401

 – ritorna all’itinerario con i link alle varie tappe del viaggio –

Sfoglia tutte le foto della nostra giornata su Gargano, tra Peschici e Vieste!

[slideshow_deploy id=’21750′]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Cosa vedere a San Felice Circeo

Cosa vedere a San Felice Circeo

Siete alla ricerca di un bel posto di mare, poco lontano da Roma, con acqua pulita ed un piccolo paesino dove trascorrere qualche giorno di ...

Gaeta: informazioni utili

Gaeta: informazioni utili per un weekend vicino Roma

Vivere a Roma per chi è cresciuta sul mare come me non è sempre facile. Ogni volta che arriva l’estate vorrei evadere dalla città e ...