Home -> #come2italy -> Mongiana: le Reali Ferriere ed Officine Borboniche

Mongiana: le Reali Ferriere ed Officine Borboniche

Mongiana è un piccolissimo comune (conta meno di 1000 abitanti) in provincia di Vibo Valentia, in Calabria. Pochi sanno che la sua nascita è legata all’insediamento in loco di uno dei più importanti complessi siderurgici della dinastia dei Borbone di Napoli, le Reali ferriere ed Officine di Mongiana, destinato a realizzare armi e materiali grezzi per il Regno delle Due Sicilie.
Oggi purtroppo la Fonderia di Mongiana non è visitabile, ma si può osservare dall’esterno (anche se spero che prima o poi venga aperta al pubblico), mentre è possibile visitare il MuFar – Museo Fabbrica d’Armi Reali Ferriere Borboniche.

Mongiana Mongiana

Mongiana: le Reali Ferriere ed Officine

Era il 1770 quando la dinastia dei Borbone di Napoli decise di creare in questo piccolo paese della Calabria, un impianto per la produzione di lavorati e semilavorati in ferro, parte dell’immenso complesso industriale dell’allora prospero e crescente Regno delle Due Sicilie. L’industria diede lavoro a circa 1500 operai che costruirono intorno alla fabbrica le loro abitazioni, creando quindi il nucleo centrale del borgo. Le attività della Fonderia cessarono nel 1881, durante il governo sabaudo.
Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana
Il Museo, inaugurato nel 2013, è un bellissimo esempio di archeologia industriale e racconta, mediante foto, reperti ed esperienze multimediali, la storia del polo siderurgico di Mongiana. A poca distanza sorgono i resti del complesso, al momento non visitabili ma in fase di ristrutturazione. Vi consiglio comunque di raggiungerli e di osservarli dall’esterno.
Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana
Orari di apertura: lunedì-sabato 10:00 – 12:00, 15:00 – 18:30; domenica 09:30 – 12:30, 15:00 – 18:30

Mongiana: Parco di Villa Vittoria

Il Parco Polifunzionale di Villa Vittoria, parte della Riserva Naturale Biogenetica di “Marchesale”, è una splendida passeggiata nel verde. La struttura, ad ingresso gratuito, è molto curata ed è possibile percorrere itinerari tematici, tra minerali, spezie, piante ed animali, oltre che immergersi in sentieri boschivi che vi faranno sentire completamente circondati dalla natura.
Tra i diversi sentieri, spiccano il Sentiero Geologico, il Sentiero delle piante officinali, il Sentiero biblico (collezione di piante con significato simbolico e religioso), il Sentiero Botanico, il Sentiero dei frutti perduti etc.

Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana

Il Parco, gestito dal Corpo Forestale, organizza visite guidate per gruppi e scolaresche.

Dove mangiare a Mongiana

Se vi trovate in zona ad ora di pranzo io vi consiglio il Ristorante degli Amici. Si tratta di un hotel/ristorante dall’aspetto retrò (una volta entrati vi sembrerà di esser tornati indietro nel tempo – nonostante il locale sia molto curato e ben ristrutturato) dove potrete scegliere tra pochi piatti tipici della zona, a base quindi di carne, cacciagione e funghi.
Noi abbiamo preso un antipasto misto, con salumi, formaggi e sottoli, dei funghi porcini fritti, patate fritte, un risotto ai funghi e delle tagliatelle ai funghi. Abbiamo concluso il pasto con il Tartufo di Pizzo, nelle sue diverse varianti! Il costo è contenuto e la qualità è quella di una cucina casareccia e familiare.
Via Armando Diaz, 34 (a circa 100 metri dal MUFAR) – 0963 311062

Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana Mongiana

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Complesso monumentale del San Giovanni

Complesso monumentale del San Giovanni a Catanzaro

Parlarvi del Complesso monumentale del San Giovanni a Catanzaro, significa raccontarvi un po’ la storia della città. Devo ammettere, e me ne dispiaccio tanto, che ...

Porta Marina: un buon ristorante alle porte di Catanzaro

Catanzaro è una città decisamente panoramica. Sorge su tre colli ed il suo centro storico è un dedalo di vicoli tutti in salita, con affacci ...