Home -> austria -> Vienna: il Palazzo di Schonbrunn e i quartieri da visitare

Vienna: il Palazzo di Schonbrunn e i quartieri da visitare

Vienna Giorno 3: il Palazzo di Schonbrunn, patrimonio dell’Umanità, il Prater ed il Donauisel

Anche oggi ci svegliamo piuttosto presto. La nostra prima tappa è il Palazzo di Schonbrunn (ed i Giardini), Patrimonio Unesco . Il Palazzo è davvero una visita interessante, ma quello che colpisce di più è assolutamente il giardino: superlativo. Ed immenso (nonché in salita)! Per percorrerlo tutto senza stancarci prendiamo un comodo trenino che ci accompagnerà tra i viali alberati (sembra quasi di essere in un bosco e non nel giardino) fino in cima alla Gloriette, da cui si gode di uno splendido panorama sul palazzo.

Vienna giorno 3 01 Vienna giorno 3 02 Vienna giorno 3 03 Vienna giorno 3 04 Palazzo di Schonbrunn Vienna giorno 3 06 Vienna giorno 3 07 Vienna giorno 3 08 Vienna giorno 3 09 Palazzo di Schonbrunn Vienna giorno 3 11

Dopo la visita torniamo in centro per pranzare con un hot dog ed una Sachertorte, prima di dirigerci verso un’altro dei quartieri fuori dal centro storico della città: il Prater, che ospita il parco dei divertimenti la cui ruota panoramica (all’epoca della costruzione una delle più alte d’Europa) è tutt’ora uno dei simboli di Vienna.

Passeggiamo tra le giostre, più o meno adrenaliniche, scopriamo che è in corso la Festa della Birra ed è divertente vedere così tanta gente in costume tradizionale, anche bambini, che ridono, bevono, cantano e ballano sui tavoli, senza mai perdere quella sensazione di tranquillità e compostezza tipica dell’Austria: non so descrivervi bene la scena ma c’è qualcosa, nel loro modo di fare festa e, talvolta, di eccedere con l’alcol che non gli consente di perdere di educazione.

Vienna giorno 3 12 Vienna giorno 3 13 Vienna giorno 3 14 Vienna giorno 3 15 Vienna giorno 3 16 Vienna giorno 3 17 Vienna giorno 3 18

Ci sediamo ad una panchina poco fuori il Prater per riposare un po’ e, osservando la mappa di Vienna, vengo colpita dall’idea di vedere un altro tratto del Danubio, una zona in cui si divide e poi ricongiunge dando origine ad una piccola isola. Scopriamo così il Donauiensel, una zona splendida di spiagge artificiali, locali, prati verdi e sentieri in cui i viennesi, giovani e meno giovani, corrono, vanno in bici, giocano, si godono una passeggiata o il tramonto. I riflessi dei palazzi sul fiume mi lasciano quasi senza fiato; ci circonda solo il silenzio; questa zona è indiscutibilmente il luogo più bello di Vienna.

Vienna giorno 3 Vienna giorno 3 20 Vienna giorno 3 21 Vienna giorno 3 22 Vienna giorno 3 23 Vienna giorno 3 24 Vienna giorno 3 25 Vienna giorno 3 26

– Torna all’itinerario con le tappe del viaggio – 

Forse ti interessa leggere anche Cosa vedere a Vienna e Cosa mangiare a Vienna

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

#ColoriDiSpagna giorno 11

Oggi visitiamo una delle mie opere preferite di Gaudì, Casa Batllo, le cui forme affascinanti sono interamente ispirate al mondo animale e vegetale. Anche salendo ...

opere di klimt

Vienna: il Belvedere e le opere di Klimt

Vienna: Giorno 4.  Il Belvedere e le opere di Klimt E’ il nostro ultimo giorno a Vienna. Anche questa avventura sta per giungere al termine. ...